La Kinderkrebshilfe Schweiz sbarca sul Ceresio con Greenhope

Quello del 13./14. giugno è stato uno splendido weekend per una ventina di famiglie appartenenti alla Kinderkrebshilfe Schweiz, e questo nonostante il Sole non abbia salutato gli oltre 100 partecipanti giunti da tutta la Svizzera tedesca sulle rive del Ceresio. Era la prima volta che un’attività a favore di questa importante associazione si svolgeva al Sud delle Alpi, motivo che ha permesso di raggiungere il “tutto esaurito” pochi giorni dopo l’apertura delle iscrizioni. Un programma volutamente “soft” ha accolto il folto gruppo: cena di gala, gita col trenino turistico di Lugano e con il battello (a bordo anche gli artisti del Circo Tonino) e visita alla Suisseminiature. Queste le componenti di un programma che ha saputo disegnare molti sorrisi sui volti dei bambini malati, dei loro fratellini e delle loro famiglie.
Il tutto è stato reso possibile da un’importante donazione del gruppo Schindler al progetto Greenhope, giunta già nel 2014 in occasione di un’impresa sportiva compiuta da 8 dipendenti della multinazionale svizzera (Tour de Schindler in bici tra Ebikon -LU- e Berlino). Greenhope si è in seguito occupato di tutta l’organizzazione di questo bel weekend che ha saputo regalare attimi di felicità a molte famiglie quotidianamente impegnate per la vita ed il benessere dei bambini malati.

Un ringraziamento speciale a: Schindler AG, Hotel Villa Sassa, Società di navigazione Lago di Lugano, Trenino Turistico Lugano, Suisseminiature, Circo Tonino, Ristorante ABC. Il contributo di tutti questi partner è stato indispensabile per la riuscita di questo splendido weekend.

www.kinderkrebshilfe.ch

Post Recenti